Salta a

Utilizziamo cookie propri e di terzi per migliorare la Sua esperienza e i nostri servizi. Se continua a navigare considereremo accettato il loro utilizzo. Può ottenere ulteriori informazioni nella nostra pagina Politica dei cookie.

Chiudere

Trasporto di liquidi nel bagaglio a manoHai dubbi?

In quali paesi si applica la normativa per il trasporto di liquidi?


La normativa è di applicazione in tutti gli Aeroporti degli Stati che appartengono all'Unione Europea:

Germania, Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Olanda, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca e Svezia.

E, inoltre, negli aeroporti di:Marocco, Norvegia, Islanda, Sud Africa, USA, Brasile e Svizzera.

Tutte le volte che si parla di "Unione Europea", si farà riferimento a tutti i paesi ai quali è di applicazione questa normativa. .

Tornare in sú

A quali voli si applica la normativa per il trasporto di liquidi?


A tutti i voli in partenza da aeroporti dell'Unione Europea, indipendentemente dalla destinazione o dalla nazionalità della linea aerea.

Si applica anche a passeggeri in trasferimento da un volo all'altro in un aeroporto dell'Unione Europea.

Tutte le volte che si parla di "Unione Europea", si farà riferimento a tutti i paesi ai quali è di applicazione questa normativa.

Tornare in sú

Quali sono le sostanze contemplate per la normativa per il trasporto di liquidi?


Tutti i liquidi, incluse tutte le bevande -compresa l'acqua-, profumi, brodi, lozioni, oli, gel, gel per i capelli, paste, dentifrici, creme, mascara, miscele di solido/liquido, spray, schiume da barba, aerosol, deodoranti, creme, ed altri articoli di consistenza simile.

Tornare in sú

Cosa si considera come articolo di consistenza simile?


  • Articoli proibiti: Pasta di cioccolato, burro, burro di arachidi, mascara liquido (rimmel), lucida labbra liquido (gloss), yoghurt, formaggio fresco, formaggio da spalmare, deodoranti in aerosol, deodoranti in roll-on.
  • Articoli permessi: Formaggio, sandwich di pasta di cioccolato, di burro, di burro di arachidi e di formaggio. Articoli per il maquillage in polvere, fard, rossetto, talco.
Tornare in sú

Che quantità di liquido permesso si può portare?


Ogni passeggero potrà trasportare nel suo bagaglio a mano piccole quantità di questi articoli (100 ml. per contenitore) e dovranno essere trasportate in una busta di plastica trasparente chiusa (con chiusura tipo cerniera o simile) la cui capacità non superi 1 litro. Inoltre, questi piccoli contenitori devono essere collocati nella busta con uno spazio sufficiente affinché il personale di sicurezza possa realizzare una facile ispezione.

I passeggeri dovranno presentare queste buste separatamente rispetto al bagaglio a mano presso i controlli di sicurezza.

Tornare in sú

Cosa succede con i medicinali ed i prodotti dietetici in conformità con la normativa per il trasporto di liquidi?


Sono esenti dalla proibizione: i medicinali ed i prodotti dietetici -incluse pappe per bambini piccoli, se questi ultimi volano- che dovranno essere utilizzati durante il viaggio, e dei quali potrà essere richiesta prova di autenticità presso i controlli di sicurezza.

Tornare in sú

Si può acquistare liquidi all'aeroporto e/o a bordo?


I passeggeri potranno acquistare liquidi in quantità addizionali presso i negozi situati negli aeroporti che siano situati dopo del controllo di sicurezza e/o a bordo.
I liquidi acquistati in questi negozi dovranno essere impacchettati in buste chiuse con una chiusura speciale che permetta di verificare che non è stata manipolata, ed inoltre questa buste dovranno contenere la ricevuta di acquisto e non potranno essere aperte fino all'arrivo alla destinazione finale.

Nel loro interesse, si raccomanda ai passeggeri che realizzeranno un transito o un trasferimento in altri aeroporti di tenere presente questo tipo di limitazione.

Tornare in sú

Con la normativa per il trasporto di liquidi, cosa succede ai passeggeri in transito o trasferimento?


Se i passeggeri hanno acquistato liquidi in un volo con origine in un aeroporto dell'Unione Europea, potranno portarli nei voli successivi se contenuti in buste chiuse con chiusura speciale che consenta di verificare che non è stata manipolata, inoltre tali buste dovranno contenere la ricevuta di acquisto.

Se i passeggeri hanno acquistato liquidi in un volo con origine in un aeroporto di un terzo paese, non esiste garanzia che questi liquidi siano controllati in un modo sicuro, pertanto non potranno essere trasportati nel bagaglio a mano in voli successivi.

Tornare in sú

Chiedici

Equipaggiamenti