Identificazione di passeggeri dalla Spagna

La documentazione da presentare ai banchi check-in e alle porte d'imbarco per confermare che la propria identità corrisponde a quella indicata sulla carta d'imbarco.

Voli domestici

Documentazione necessaria in voli domestici
Nazionalità del passeggero Documentazione necessaria

Nazionale

Maggiori di 14 anni: Carta d'Identità o passaporto non necessariamente in vigore o Patente di guida rilasciata in Spagna.

Per i minori di 14 anni senza documento d'identità o passaporto, le autorità possono richiedere uno dei seguenti documenti: lo stato di familia, un certificato notarile o una Autorizzazione accreditata presso un ufficio di Polizia.

UE / Schengen / Andorra / Liechtenstein

Passaporto o Carta d'Identità valida, non necessariamente in vigore.

Permesso di residenza spagnolo o di uno Stato Schengen, in vigore.

Patente di guida rilasciata in Spagna

Paesi terzi

Passaporto o Carta d'Identità valida in vigore.

Permesso di residenza spagnolo o di uno Stato Schengen, in vigore.

Patente di guida rilasciata in Spagna

Leggere di più

Voli a UE/Schengen / Andorra / Liechtenstein

Documentazione necessaria in Voli UE/Schengen / Andorra / Liechtenstein
Nazionalità del passeggero Documentazione necessaria

Nazionale

Passaporto o Carta d'Identità in vigore

UE / Schengen / Andorra / Liechtenstein

Passaporto o Carta d'Identità valida in vigore.

Paesi terzi

Passaporto o Carta d'Identità valida in vigore.

Leggere di più

Voli a paesi terzi

Documentazione necessaria in voli a paesi terzi
Nazionalità del passeggero Documentazione necessaria

Nazionale

Passaporto in vigore

UE / Schengen / Andorra / Liechtenstein

Passaporto o Carta d'Identità valida in vigore.

Paesi terzi

Passaporto o Carta d'Identità valida in vigore.

Leggere di più

Chiarimenti per la verifica della documentazione.

Per l'applicazione delle nuove misure di sicurezza relative alla verifica della documentazione si terranno presenti le seguenti definizioni:

  • Titolo di viaggio: Validamente rilasciato, in vigore e nel quale sarà indicata la vigenza massima e i limiti che in ogni caso concreto vengano determinati per il suo uso.

  • Titolo di viaggio per rifugiati: Rilasciato in base alla Convenzione di Ginevra del 1951 sullo Statuto dei rifugiati.

  • Titolo di viaggio per apolidi: Rilasciato in base alla Convenzione sullo Statuto degli apolidi del 1954.

  • Altri documenti di viaggio validi: A parte i tre documenti succitati, il Ministero dell'Interno contempla la possibilità di viaggiare con altri titoli di viaggio, come il Libretto di navigazione o Documento d'Identità per la gente di mare, anche se il suo uso è meno frequente.

Leggere di più
Ulteriori informazioni

Documentazione necessaria per i minori

Tutti i passeggeri di età superiore ai 14 anni devono disporre di documento d'identità o passaporto.

Sui voli nazionali, i minori di 14 anni non ne hanno l'obbligo, ma se ne disporranno potranno essere identificati più facilmente.

Sui voli internazionali (europei e paesi terzi), non esistendo una norma standardizzata, tutti i minori, accompagnati o meno e indipendentemente dalla loro età, dovranno presentare il proprio documento di identità o il passaporto (con autorizzazione sottoscritta presso qualsiasi ufficio di Polizia), oltre a soddisfare i requisiti del paese di destinazione.

Per maggiori informazioni, prendi visione della sezione Documentazione necessaria per i minori.

In caso di perdita o furto di documentazione

La denuncia realizzata alle forze dell'ordine non sarà prova valida di accreditamento dell'identità del passeggero. Un funzionario delle forze dell'ordine potrà accreditare l'identità, anche se ciò sarà valido esclusivamente per verificare l'identità presso la porta d'imbarco in voli nazionali e potrebbe non essere sufficiente per l'accettazione nel paese di destinazione.

Stati che fanno parte dell'Unione Europea

Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

Stati in cui si applica la Convenzione Schengen

Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria. 

Programma SAE per l'ingresso in Messico

Iberia è iscritta al programma SAE e, pertanto, è possibile eseguire l'autorizzazione elettronica tramite la web dell'Istituto Nazionale di Immigrazione del Messico per I passeggeri di nazionalità russa, turca o ucraina che desiderino recarsi in Messico.

Potrebbe interessarti anche

Documentazione

Tutti i requisiti da osservare quando si viaggia con bambini e neonati, tenendo presente la loro età, altezza e numero

Ulteriori informazioni

Bagaglio per l'imbarco in stiva

Deve avere un peso e dimensioni standard di 23 kg e 158 cm tra lunghezza, larghezza e altezza, includendo manici, borse e ruote.

Ulteriori informazioni

Ora limite

Disponi di un tempo determinato prima della partenza del volo durante il quale formalizzare il tuo biglietto e fare il check-in dei bagagli

Ulteriori informazioni

Caricamento in corso...